come costruire bicipiti bicipite 60dda82aace42
Agosto 6, 2021 By Modesto Corti Non attivi

Come costruire bicipiti. Bicipite

Come costruire i bicipiti? Vorrei presentare alla vostra attenzione le raccomandazioni per aumentare la massa e il sollievo dei bicipiti dal più grande dei bodybuilder del secolo scorso – Arnold Schwarzenegger. Si ritiene che il muscolo bicipite possa essere pompato se si eseguono solo esercizi piegando il braccio al gomito. Non ce ne sono così tanti. Alcuni di essi vengono eseguiti a piena ampiezza, mentre altri vengono eseguiti in misura minore e allo stesso tempo il gomito è necessariamente fisso e non si muove fino alla fine dell’approccio.

Sebbene tutti questi esercizi influenzino lo stesso muscolo, lo fanno in modi diversi. Ad esempio, l’ampiezza cava ha un effetto sulla crescita della massa muscolare totale del bicipite. I movimenti limitati acuiscono il rilievo.

Come costruire bicipiti.

I curl con bilanciere in piedi sono un esercizio eccellente per aumentare la massa dei bicipiti. Il fatto è che per allenare completamente il bicipite brachiale, è necessario utilizzare un peso impressionante. Ma poiché il punto di partenza è il fondoschiena e le braccia sono completamente estese allo stesso tempo, sarà abbastanza difficile spostare un bilanciere pesante. In caso di forte sforzo, la parte principale del carico sarà distribuita non al muscolo bicipite stesso, ma al tendine. Maggiore è il peso del bilanciere, più gravi saranno le lesioni a questo stesso tendine. Dopo i primi allenamenti di questo tipo, il dolore non sarà evidente, ma dopo 5 – 6 sessioni lo sentirai sicuramente. Questo può portare al fatto che devi rinunciare non solo agli esercizi per i bicipiti, ma anche a tutti gli altri esercizi in cui questo muscolo viene utilizzato indirettamente (panca, stacco con bilanciere, pull-up e molti altri).

Dal punto “morto”, la barra si sposta con il movimento di tutto il corpo. Prova a vomitare con tutto il tuo corpo. Quindi, una volta superato quel tratto, usa solo i bicipiti. Una volta raggiunto il punto più alto, torna lentamente alla posizione di partenza. Non “buttare” il peso, non dovrebbe “volare” verso il basso. Devi controllare tutti i movimenti del bilanciere. In media, 5 – 6 approcci, ogni 8 – 12 ripetizioni.

Un altro esercizio sono i curl dei bicipiti utilizzando i manubri con il supporto obbligatorio sul retro della panca. Lo schienale può essere verticale o inclinato di 45 gradi o meno. Se l’esercizio inizia con questo angolo, il muscolo bicipite si allunga meglio e, di conseguenza, nel lavoro vengono incluse più fibre muscolari. Come nell’esercizio precedente, il benessere generale influisce sul numero di ripetizioni. Ma in media, sono 4-5 serie da 8-12 ripetizioni.

Muscolo bicipite e sollievo

Dopo aver svolto esercizi per la massa, ci sono lezioni di sollievo. In questo esercizio, il bicipite è quasi completamente isolato e tutto il carico è diretto su di esso. Perché quasi? E tutto questo perché il completo isolamento del muscolo può essere ottenuto solo quando il braccio è in posizione eretta.

Per ottenere ciò, Arnold ha fatto quanto segue: mentre era seduto, ha piegato il suo corpo in avanti fino a quando non è stato parallelo al pavimento. Con la mano libera, ha fissato saldamente la sua posizione e nel secondo ha preso un manubrio. Quindi, il braccio, sotto l’azione del manubrio, era completamente esteso ed era in posizione eretta. Solo in questo modo ha potuto ottenere il massimo isolamento dal carico sui bicipiti.

Un altro esercizio per questo scopo è chiamato curl con manubri alternato per i bicipiti in piedi. Prendi un peso leggero in modo da poter fare l’esercizio senza strappi. Non appena si forma un angolo retto nei gomiti, inizia a distendere le mani. Questa è la chiave, in quanto massimizza l’impatto sul bicipite e lo spinge fuori. Abbastanza 5 serie da 10-12 ripetizioni.

Quei quattro esercizi di cui abbiamo parlato oggi sono abbastanza per allenare i bicipiti. Un altro segreto di Arnold Schwarzenegger era che allungava costantemente i suoi bicipiti tra le serie. Per fare questo, devi solo raddrizzare il braccio e tirarlo leggermente indietro. Ciò aumenta notevolmente l’efficacia degli esercizi di cui sopra. Se le tue mani hanno già dimensioni impressionanti, puoi aumentare il numero di esercizi di isolamento e ridurre quelli di base.
Si consiglia di pompare il muscolo bicipite 2 volte a settimana, combinandoli con i muscoli della schiena. Ora sai come costruire i bicipiti.